Macchine per ufficio a pescara

Stampanti e plotter

DP Office vende una vasta selezione di macchine per ufficio a Pescara, dai sistemi di stampa digitali ai plotter, passando per stampanti di ogni tipo. Si tratta di strumenti divenuti ormai indispensabili in ogni ufficio, dato che permettono di automatizzare il lavoro, velocizzandolo e facilitandolo. 
La vasta gamma di macchine per ufficio a Pescara, proposta da DP Office, comprende sia gli oggetti più comuni sia quelli appena usciti sul mercato. Immancabili sono per esempio le calcolatrici, tascabili o meno: anche i modelli più piccoli dispongono di un display a otto cifre, hanno un doppia alimentazione, che può essere sia ecologica solare sia a batteria. Spesso questi articoli sono venduti con un astuccio di protezione incluso nella confezione. Ovviamente, le calcolatrici di DP Office svolgono tutte le principali funzioni di calcolo: percentuale, cambio di segno, separatore di migliaia, tasto correzione veloce, radice quadrata ecc.
Un altro strumento interessante nell'offerta di macchine per ufficio su Pescara è il caricatore portatile: dato che oggi chiunque dipende da un dispositivo elettronico, che sia lo smartphone, il tablet o una macchina fotografica digitale, è diventato indispensabile tenersi sempre pronti nel caso l'apparecchio abbia bisogno di ricaricare le batterie. Quando non si riesce a trovare una presa di corrente disponibile, oppure quando ci si è dimenticati di portare con sé il caricabatterie, ci si può affidare a un caricatore portatile, senza restare affatto delusi dal risultato.

Uno strumento sempre più presente negli uffici di tutto il mondo è il distruggidocumenti, per il suo ruolo nella protezione della privacy dell'agenzia e soprattutto dei suoi dati sensibili. Attualmente ci sono in commercio molte tipologie di questa macchina, che variano in base al formato, al livello di sicurezza alla capacità di eliminazione in base al volume della carta e naturalmente in base al prezzo. Ci sono quindi molti fattori che contribuiscono alla scelta di un particolare tipo di distruggidocumenti, a cominciare dal numero di utenti che ne usufruiscono e della quantità di materiale da smaltire. Uno dei fattori più delicati, però, è senza dubbio il livello di sicurezza desiderato, dipendente dal grado di sicurezza della documentazione da distruggere. Ecco un elenco dei vari livelli di sicurezza:

  • DIN 1: il grado più basso, adatto per la distruzione di documenti generici che non devono più essere leggibili, ma che non presentano particolari esigenze di sicurezza.
  • DIN 2: livello riguardante la distruzione di documenti interni all'azienda da rendere illeggibili, come ad esempio tabulati, anch'essi però senza particolari esigenze di sicurezza.
  • DIN 3: grado adatto alla distruzione di documenti riservati o confidenziali, come quei dati e documenti che si riferiscono a persone e che hanno una moderata necessità sicurezza.
  • DIN 4: qui si parla di un gradino di sicurezza più avanzato, ma sempre moderato, perfetto comunque per la distruzione di documenti particolarmente riservati, magari contenenti dati sensibili riferiti a persone e aziende.
  • DIN 5: livello di sicurezza elevato, consigliato per l'eliminazione di quei documenti soggetti ad alte esigenze di segretezza.
  • DIN 6: il gradino più alto, adatto alla distruzione di documenti caratterizzati da un livello di riservatezza eccezionalmente alto, come documenti di uffici governativi.

Considerando che il furto d'identità, o comunque la sottrazione di dati sensibili, costituisce una delle frodi più diffuse in Europa, si può facilmente capire l'importanza di questo strumento per gli uffici.